Comunicati

Con la proposta 5 stelle sullo sport l’Italia sarebbe marginalizzata

(ANSA) – ROMA, 6 LUG – “L’ossessione dei Cinquestelle per i complotti e la demagogia fa perder loro di vista gli aspetti piu’ elementari dei provvedimenti: con la loro proposta l’Italia sportiva finirebbe marginalizzata rispetto al contesto internazionale. Stupisce che Valente non sappia, o faccia finta di non sapere, che porre un limite non di tre ma, come proposto dai grillini, di due mandati, significherebbe impedire al nostro Paese di uniformarsi al contesto internazionale. Ricordo al collega che un’entrata a gamba tesa della politica rispetto al principio di autonomia della sfera sportiva puo’ essere estremamente pericolosa. Le conseguenze potrebbero essere catastrofiche, dal momento che, come gia’ accaduto in altri casi, il nostro Paese uscirebbe dal ranking internazionale, perdendo cosi’ la possibilita’ sia di partecipare che di ospitare ai grandi eventi sportivi internazionali. L’introduzione di un limite ai mandati per i presidenti federali, un passo in avanti fondamentale e atteso per promuovere e garantire un ricambio costante ai vertici. Ancora una volta, insomma, i Cinquestelle ribadiscono i loro peggiori limiti: non sono in grado di elaborare una proposta che tenga conto della complessita’ del contesto. Oppure la conoscono ma le preferiscono la demagogia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...