L’innovazione tecnologica a servizio dei disabili

Sfidare i propri limiti per andare oltre. Questo potrebbe essere il senso della battaglia culturale e politica ingaggiata da questo governo nel tentativo di portare il nostro Paese fuori dalla palude degli ultimi anni. Una delle chiavi adottate per affrontare questa partita è stata quella dell’innovazione: dal piano nazionale scuola digitale, all’introduzione delle PMI innovativeContinua a leggere “L’innovazione tecnologica a servizio dei disabili”

La politica parli seriamente di sport, i deputati-tifosi alimentano solo la tensione

Sulla partita  di ieri, il match di cartello, la sfida tra le due più forti del campionato, il calcio all’italiana, in poche ore si è consumato tutto il vocabolario possibile e immaginabile ed è dunque difficile aggiungere qualcosa al dibattito in corso. Tuttavia, è incredibile come nessuno abbia il coraggio di dire che l’indecente spettacoloContinua a leggere “La politica parli seriamente di sport, i deputati-tifosi alimentano solo la tensione”

Basta spot, le scuole necessitano di laureati in scienze motorie

Sono trascorsi molti mesi dal giorno in cui ho lanciato la campagna #crescoattivo. Intorno alla mia proposta di legge sull’inserimento del laureato in scienze motorie nella scuola primaria si è sviluppato un dibattito importante e ricco di contenuti che ha spinto a una riflessione anche il Governo, come testimonia l’attenzione al tema dimostrata da GrazianoContinua a leggere “Basta spot, le scuole necessitano di laureati in scienze motorie”

Rinnovare le politiche di inclusione scolastica

Le politiche di inclusione promosse in questi anni dallo Stato italiano hanno consentito un buon livello di inserimento per i giovani alunni disabili nelle scuole italiane. Il diritto all’istruzione di ogni alunno, anche con disabilità, è sulla carta, una delle leggi più avanzate in tema di inclusione scolastica. Il modello italiano d’integrazione degli allievi con disabilità, inoltre,Continua a leggere “Rinnovare le politiche di inclusione scolastica”

Parità nello sport: un obiettivo ancora distante

Domenica si è svolta a Roma la 20° edizione della Maratona di Roma. Un grande appuntamento di sport per tutta la città di Roma, in diretta televisiva in più di 90 paesi. I numeri di questa manifestazione sono enormi oltre 19.000 iscritti alla 42 km e quasi 80.000 alla stracittadina di 5 km, 35 milioniContinua a leggere “Parità nello sport: un obiettivo ancora distante”

Parità di genere, una battaglia per il progresso del Paese

In questi giorni stiamo giocando una partita importante per inserire la cosiddetta Parità di genere all’interno della legge elettorale. Una norma che prevede una quota del 50% delle donne in Parlamento. Potrebbe sembrare un’inezia, un dettaglio da pignoli, ma non è così. Il Partito Democratico, grazie alla doppia preferenza uomo-donna alle primarie per le elezioniContinua a leggere “Parità di genere, una battaglia per il progresso del Paese”

Sochi: per l’Italia un bilancio tra luci e ombre

 Si sono chiusi questi Giochi Olimpici Invernali di Sochi. Si sono chiusi senza acuto, senza una medaglia d’oro e con l’ombra del doping che ha portato una macchia dentro Casa Italia. Fortunatamente, non avendo ancora gareggiato, non ha comportato la squalifica dell’intero team del bob a quattro ma, per la seconda volta consecutiva, un atleta azzurroContinua a leggere “Sochi: per l’Italia un bilancio tra luci e ombre”