Niente stereotipi, per favore.

Comunicare la disabilità, comunicare per la #disabilità. Quali parole usare? Come e cosa raccontare? Come evitare il pietismo e il tono melodramamtico? Come mettere al centro la persona e i suoi diritti, prima di guardare alla sua disabilità? Come far emergere difficoltà, lotte, successi quotidiani andando oltre i fari puntati solo sulle eccellenze e suiContinua a leggere “Niente stereotipi, per favore.”

Verso una vita indipendente: il “Dopo di noi” come esempio in Europa.

Ieri a Bruxelles si è tenuto il Convegno “The UNCRPD: towards a full implementation across europe” organizzato dall’Eurodeputato Brando Benifei, per riflettere su quanto attuato dagli Stati membri per rispettare la Convenzione ONU sui Diritti delle persone con disabilità. Quest’anno l’Italia è stata chiamata a raccontare l’esperienza della legge “Dopo di noi”, come punto diContinua a leggere “Verso una vita indipendente: il “Dopo di noi” come esempio in Europa.”

#lastradadeidiritti 17 Obiettivi per il futuro che vogliamo!

Quest’anno la giornata Internazionale per i diritti dei disabili ci ricorda in maniera chiara e inequivocabile che lo sviluppo di una società è collegato alla sua capacità di includere le persone con disabilità. Il tema dei 17 Obiettivi per il futuro che vogliamo richiamano, infatti, i 17 obiettivi stabiliti dall’Onu per uno sviluppo sostenibile, di cuiContinua a leggere “#lastradadeidiritti 17 Obiettivi per il futuro che vogliamo!”

Alessia merita le Olimpiadi

Leggo questo articolo su Redattore Sociale: Sedici anni di cui 13 vissuti in Italia. Alessia Korotkova è originaria di Tomsk, in Siberia. A Reggio Emilia è arrivata nel 2002 quando i genitori si sono trasferiti, per lavoro. Alessia studia come segretaria d’azienda ma la sua vera passione è il taekwondo, disciplina sportiva derivata da un’arteContinua a leggere “Alessia merita le Olimpiadi”

Leopolda: Disabilità, investimenti e nuove idee per creare integrazione

Sabato scorso ho coordinato il tavolo 12 “Sport e disabilità” alla Leopolda. È stata la prima volta in cui ho partecipato a questo grande evento politico dove si sono confrontate tante idee sul futuro del nostro paese e sulle soluzioni da mettere in campo per costruire un orizzonte di prospettive nuove per il domani. UnContinua a leggere “Leopolda: Disabilità, investimenti e nuove idee per creare integrazione”

La petizione anti Tav a 26.600 firme

L’INIZIATIVA Saranno consegnate a Blatter, Malagò e Platini Il volume campeggia voluminoso sul tavolo della conferenza. “Le firme per chiedere a Tavecchio di farsi da parte – spiega Khalid Chaouki, il deputato Pd che ha promosso l’iniziativa” – sono 26.600. Non siamo conto la persona Tavecchio, ma contro quel tipo di atteggiamento, adottare slogan razzistiContinua a leggere “La petizione anti Tav a 26.600 firme”