Pd, Salvini prenda distanze da offese suoi supporters a disabile

Askanewslogo

iacopo

Gribaudo-Coccia: contro Iacopo Melio espressioni inaccettabili Roma, 15 gen. (askanews) – “Matteo Salvini prenda le distanze dagli insulti con cui i suoi supporters hanno bersagliato Iacopo Melio, attivista di‪#‎Voglioprendereiltreno‬, criticato su Facebook solo perchè disabile”. Lo sollecitano le deputate del Pd Chiara Gribaudo, Vicecapogruppo a Montecitorio, e Laura Coccia. “Ci domandiamo – proseguono le deputate – se, invece che dietro una tastiera si fossero trovati di fronte alla carrozzina di Iacopo, molti di quelli che hanno scritto frasi come ‘spero che muoia’ o ‘Il signore doveva paralizzarti le mani e non le gambe’ avrebbero avuto la stessa sfrontatezza. Quasi sempre, invece, la crudeltà si accompagna con la codardia. Fatti come questo, in ogni caso, non devono mai essere sottovalutati o lasciati correre. Chi ricopre importanti incarichi pubblici dovrebbe dare l’esempio, non restare in silenzio”.