Il discorso di Renzi: tra Europa, Erasmus e Costituzione

  Un lungo discorso a braccio, come da tempo non si vedeva alla Camera dei Deputati. Matteo Renzi stravolge l’etichetta e consegna il suo intervento (lo stenografico di quello di ieri in Senato, anch’esso senza un testo prestabilito), lasciando spazio al dibattito. Il più giovane Presidente del  Consiglio della storia repubblicana, uno che non ha nemmeno l’etàContinua a leggere “Il discorso di Renzi: tra Europa, Erasmus e Costituzione”