100 anni fa finiva la Prima Guerra Mondiale

“Comando Supremo, 4 Novembre 1918, ore 12 La guerra contro l’Austria-Ungheria che, sotto l’alta guida di S.M. il Re, duce supremo, l’Esercito Italiano, inferiore per numero e per mezzi, iniziò il 24 Maggio 1915 e con fede incrollabile e tenace valore condusse ininterrotta ed asprissima per 41 mesi è vinta. La gigantesca battaglia ingaggiata ilContinua a leggere “100 anni fa finiva la Prima Guerra Mondiale”

Il dovere della Memoria

CARA TIZIA CHE FAI GITE A PREDAPPIO CON QUESTA MAGLIETTA ti riporto una parte delle parole di Andra Bucci, deportata ad Auschwitz a 6 anni ed insieme alla sorella Tatiana di 4 anni, sono state CAVIE UMANE di quell’essere spregevole che fu Mengele. So che forse è inutile, ma chissà. Forse capisci. Forse. PERCHÉ ADContinua a leggere “Il dovere della Memoria”

Don Gioacchino Rey, Medaglia d’oro al nostro futuro.

Nel 1944 il Quadraro era definito dai nazifascisti il “nido di vespe”: un covo di partigiani, renitenti alla leva, sabotatori e oppositori al regime. Per questo il Generale Kappler ha condotto l’operazione ‘Balena’ che portò al rastrellamento di centinaia di uomini, tutti gli abili al lavoro e alla loro deportazione nei campi di concentramento tedeschi.Continua a leggere “Don Gioacchino Rey, Medaglia d’oro al nostro futuro.”