Laura Coccia, deputata PD, denuncia: «Ragazzo disabile chiuso a chiave in classe da un prof» Indagine all’istituto Rossellini

    Un ragazzo disabile chiuso a chiave in classe da un professore «fin quando non si fosse calmato». Minacce e vessazioni che sarebbero avvenute regolarmente nell’istituto di istruzione superiore Roberto Rossellini, a San Paolo. L’episodio è stato denunciato dalla deputata del pd Laura Coccia che ha inviato una lettera al ministro della Pubblica IstruzioneContinua a leggere “Laura Coccia, deputata PD, denuncia: «Ragazzo disabile chiuso a chiave in classe da un prof» Indagine all’istituto Rossellini”

Quella perizia psichiatrica ad Oscar Pistorius

Il 14 febbraio 2013 siamo tutti saltati sulla sedia, leggendo che Oscar Pistorius aveva ucciso la fidanzata nella sua casa di Pretoria, in Sudafrica. Quel ragazzo che aveva danzato sulle lame ipertecnologiche elaborate nei laboratori specializzati del mondo e che aveva incantato tutti sbriciolando record del mondo su record del mondo, aveva sparato alla propria ragazza,Continua a leggere “Quella perizia psichiatrica ad Oscar Pistorius”

Tempo di ragionare #fuoridaglischemi

Con l’arrivo dell’estate ho iniziato a portare le gonne. Lunghe, corte, spesso sopra il ginocchio. Andando in giro c’è sempre un bambino o una bambina che fissa le mie ginocchia storte e chiede ai genitori “perché?”. Quei piccoli non hanno paura, semplicemente chiedono una spiegazione a qualcosa che non capiscono, come fanno per l’alba o ilContinua a leggere “Tempo di ragionare #fuoridaglischemi”

Rinnovare le politiche di inclusione scolastica

Le politiche di inclusione promosse in questi anni dallo Stato italiano hanno consentito un buon livello di inserimento per i giovani alunni disabili nelle scuole italiane. Il diritto all’istruzione di ogni alunno, anche con disabilità, è sulla carta, una delle leggi più avanzate in tema di inclusione scolastica. Il modello italiano d’integrazione degli allievi con disabilità, inoltre,Continua a leggere “Rinnovare le politiche di inclusione scolastica”

RIPORTATE A CASA LE NOSTRE RAGAZZE

#bringbackourgirls “Vogliamo esprimere tutta la nostra solidarieta’ e il nostro sdegno per il rapimento in Nigeria di 300 ragazze da parte dei terroristi jihadisti di Boko Haram. É intollerabile che queste ragazze siano state rapite dalla loro scuola per essere vendute come schiave. Abbiamo voluto unire la nostra voce alla protesta che sta crescendo inContinua a leggere “RIPORTATE A CASA LE NOSTRE RAGAZZE”

Una ragazza con le ali ai piedi

Le avevano detto che non sarebbe sopravvissuta: invece ce l’ha fatta. Le avevano detto che non avrebbe camminato: è diventata campionessa di atletica. Ora la deputata Laura Coccia ha presentato una proposta di legge. Perché i bambini possano correre lontano. di Dario Borriello ” I medici mi avevano data per morta. Mi ha salvata l’intuizioneContinua a leggere “Una ragazza con le ali ai piedi”

Prof di ginnastica laureati per i bimbi

La proposta dell’onorevole Laura Coccia (Pd) per le elementari. Lanciata su Twitter con l’hashtag #CrescoAttivo. Tra i suoi firmatari grandi star dello sport: da Jury Chechi a Rivera, dalla Cagnotto alla Vezzali di Alessandra Dal Monte Un laureato in Scienze motorie accanto al maestro unico per insegnare l’educazione fisica in modo specialistico già alle scuole elementari.Continua a leggere “Prof di ginnastica laureati per i bimbi”

Parità nello sport: un obiettivo ancora distante

Domenica si è svolta a Roma la 20° edizione della Maratona di Roma. Un grande appuntamento di sport per tutta la città di Roma, in diretta televisiva in più di 90 paesi. I numeri di questa manifestazione sono enormi oltre 19.000 iscritti alla 42 km e quasi 80.000 alla stracittadina di 5 km, 35 milioniContinua a leggere “Parità nello sport: un obiettivo ancora distante”

“Basta solo partite di calcetto”: sport e gioco sono una cosa seria

Una proposta di legge per incentivare l’attività fisica nelle scuole, combattere l’obesità e cambiare il concetto di sport. Ecco #crescoattivo, l’iniziativa della parlamentare Laura Coccia “Basta solo partite di calcetto”: sport e gioco sono una cosa seria Rispetto a tanti Paesi europei l’Italia non ha la stessa diffusione dell’educazione motoria nelle scuole. Inoltre l’idea diContinua a leggere ““Basta solo partite di calcetto”: sport e gioco sono una cosa seria”